Nuove ed interessanti news da Sol&Agrifood

A NATALE PANETTONI E PANDORI ITALIANI PIACCIONO IN TUTTO IL MONDO

Francia, Germania e Regno Unito amano da tempo panettoni, pandoro, cioccolato e altre prelibatezze Made in Italy, mentre gli Stati Uniti hanno scoperto solo più recentemente le delizie italiane ma si sono fatti già conquistare, con una crescita del 45% delle vendite. 

Tutto merito della creatività italiana, che sa coniugare tradizione e innovazione, con quel tocco di originalità che piace… Continua a leggere

L’OLIVA BIANCA PER LE CERIMONIE SACRE E PER UN ALBERO DI NATALE DIVERSO DAL SOLITO

Normalmente le olive, con il progredire della maturazione, passano dal colore verde al nero-violaceo. La natura, anche in campo olivicolo, però può sorprendere. Ecco quindi la varietà Leucocarpa, che da verde diventa bianca… Leggi di più

2016 ANNO INTERNAZIONALE DEI LEGUMI

Tutti i legumi, dai ceci alle lenticchie fino ai fagioli, diventeranno le star del 2016. La Fao, infatti, ha decretato che il 2016 sarà l’anno internazionale dei legumi… Continua a leggere

IDEE A DENOMINAZIONE D’ORIGINE PER UNO SPUNTINO TUTTO ITALIANO

Un panino con qualche belle fetta di prosciutto Dop San Daniele o una focaccia di Recco Igp. Gli spuntini degli italiani sono a denominazione d’origine… Continua a leggere

LA DIETA MEDITERRANEA COMPIE CINQUE ANNI

Poca carne e latticini, molta frutta, verdura, cereali e olio extra vergine d’oliva. È il segreto della Dieta Mediterranea che cinque anni fa, era il 15 novembre 2010, ricevette il riconoscimento di patrimonio immateriale dell’umanità dell’Unesco.

In realtà la data di nascita della Dieta Mediterranea si fa risalire al 1945, quando i coniugi Keys soggiornarono a Salerno e Ancel Keys rimase folgorato dal regime alimentare italiano, dando il via alla serie di studi che sfociò nella famosa pubblicazione: Seven countries: a multivariate analysis of death and coronary heart disease che descriveva proprio le virtù della dieta Mediterranea… Leggi di più

18-12-2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *