Domani giornata fitta di appuntamenti per la XXII° Edizione di Vinalia

In programma, tra l’altro, un convegno sull’OCM Vino, lo show cooking con lo chef Pietro Parisi, un rating sulla Falanghina, un percorso sensoriale per i bambini e tanta musica e allegria. 

Tanti appuntamenti domani per la seconda giornata di Vinalia, la rassegna enogastronomica presentata a Guardia Sanframondi, antico borgo del Sannio beneventano.

Il primo si terrà alle ore 18 nel giardino del castello medievale, con convegno promosso dalla Coldiretti su “OCM Vino: il futuro della viticoltura sannita nel contesto UE”. All’incontro, moderato da Titina Pigna (Responsabile del Comitato Vinalia) e dopo i saluti di Floriano Panza (Sindaco di Guardia Sanframondi), Italo Maffei (Presidente Coldiretti di Guardia Sanframondi) e Ludovico Prete (Presidente Circolo Viticoltori), interverranno: Francesco Sossi (Direttore Coldiretti Benevento; Domenico Bosco (Responsabile Nazionale Ufficio Vitivinicolo Coldiretti; Libero Rillo (Presidente Sannio Consorzio Tutela Vini); Gennaro Masiello (Vice Presidente Nazionale Coldiretti) e Erasmo Mortaruolo (Consigliere regionale).

Dalle ore 16 alle 19, nei locali del Palazzo Comunale presso il Municipio Vecchio, invece, è previsto un Rating sulla Falanghina del Sannio Dop – annata 2014, in collaborazione con l’Assoenologi e il Consorzio di Tutela Vini SannioDop con la partecipazione di una trentina di aziende vitivinicole. Obiettivo di questo progetto è di raccontare dal punto di vista qualitativo i progressi fatti dalla viticultura di un territorio. Misurarsi, dunque, per migliorarsi e comunicare gli obiettivi raggiunti.

Dalle ore 17,30, invece, in Piazza Ave Gratia Plena, ci sarà il primo percorso sensoriale dedicato ai bambini “Le avventure di Cipollino”. L’iniziativa, messa su in collaborazione con la cooperativa sociale “Le tribù” di Torre del Greco, è tesa a stimolare i sensi dei bambini e avrà per titolo “Io mi spez(i)o in (1)2”, con il riconoscimento di ben dodici spezie, alcune provenienti da Paesi lontani (curcuma, cardamomo) e altre nostrane.

Altro evento nell’evento riguarderà domani lo chef contadino Pietro Parisi, protagonista dello show cooking, insieme alle Viticoltrici Chef dell’accoglienza “La Guardiense” (in collaborazione con il Gal Titerno) previsto dalle ore 20,30 nel piazzale d’armi dell’antico maniero.

Questo il menu: Antipasto – Pane povero con verdure grigliate, Lampanata, Parruozzo, zuppa di zucchine secche, fagioli e pomodori secchi (mirabilmente abbinato allo spumante di Falanghina Selezione Oro della Cantina di Solopaca); Primi – Migl’fant (mirabilmente abbinato alla Falanghina Senete de La Guardiense), Gnocchi al sugo di capra (in abbinamento al Sannio Classico rosso della Cantina di Solopaca); secondo – Panzetta ripiena con melanzane cacio e uova (in abbinamento con il Lucchero de La Guardiense); Dessert – Pandolce al passito (in abbinamento con passito Laureto de La Guardiense).

E’ utile prenotarsi al 3450457090.

Per le degustazioni professionali gratuite (in collaborazione con la Camera di Commercio di Benevento), che si terranno presso i locali del Palazzo Comunale presso il Municipio Vecchio,  toccherà alle ore 21 a I Pentri e, alle 22,15, a Bicu de Fremundi.

Per quanto concerne l’Osteria enoica, domani le cuoche viticoltrici proporranno Cuoppo fritto e lagane e fagioli; mentre, la Cucina Vinalia sarà pronta a soddisfare quanti vanno alla ricerca di piatti semplici della tradizione contadina.

Al Borgo degli Artisti, inoltre, c’è VinArte, un viaggio tra istallazioni, fotografia e pittura in “Bacco e Venere”, motivo indagato nelle sue più varie declinazioni, precedendo sempre sul concetto di crescita e conoscenza e sulla leggibilità di stili diversificati, per la direzione artistica del prof. Giuseppe Leone.

Per il Vinalia live fest, infine, la triplice proposta sarà così articolata: piazza Fabio Golino (Offramp), piazza Mercato (Daniele Ronda e Folklub) e piazza Croce (dj Acque dact).

Oltre al sito  www.vinalia.it, per le prenotazionitelefonare al 3450457090, visitare il profilo Facebook – Vinalia e scaricare l’App Vinalia.

04-08-2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *